MESSINA PROVINCIA E...ALTRO

MESSINA PROVINCIA E...altro

sabato 10 gennaio 2015

-Don Franco Montenegro è Cardinale:premiato il suo impegno nel sociale anche nella nostra città,a favore degli ultimi e degli emarginati.
-Elio Conti Nibali appena designato assessore si ritira dall'incarico:c'è chi parla di mal di pancia all'interno del movimento che ha appoggiato Accorinti(Cambiamo Messina dal Basso),mentre per il sindaco si tratta invece del frutto di un attacco di certa stampa.
-I consiglieri Nina Lo Presti e Gino Sturniolo attaccano la politica economica dell'assessore al bilancio del comune di Messina Guido Signorino.
-Cambiamo Messina dal Basso conferma che gli aderenti al movimento non hanno gradito la nomina di Elio Conti Nibali.
-Il Pd messinese cerca di ripartire:il segretario provinciale Basilio Ridolfo promuove degli incontri interni al partito.
-Giampiero D'Alia è stato posto alla guida della commissione bicamerale sulle questioni regionali.

sabato 20 dicembre 2014


-Entra in scena Sicilia democratica il cui leader è il catanese Lino Leanza,che ha affermato che il suo movimento sarà un alleato libero e forte del partito democratico.
-Nel PD messinese c'è baruffa per il tesseramento:si contrappongono l'area Dem(Genovese e Rinaldi) e quella dell'opposizione(cuperliani,renziani e civatiani).
-A Messina c'è una polveriera pronta ad esplodere:si tratta dei quartieri come Fondo Fucile,Pistone,Bisconte e Catarratti.Molti i problemi insoluti,primo fra tutti la copertura del torrente Bisconte.
-Incomprensioni tra il prefetto ed il sindaco;la goccia che ha fatto traboccare il vaso,molto probabilmente, la bandiera della pace fatta sventolare dal sindaco Accorinti il 04 novembre durante la manifestazione per l'Unità Nazionale.

giovedì 10 aprile 2014

-Ultime da Palazzo Zanca:
la presidentessa Barrile attacca la giunta comunale in quanto assente alle riunioni del consiglio comunale.
Da ciò si evince che tra consiglieri comunali e giunta non corre buon sangue.Il consigliere Adamo ha parlato di sicurezza a Palazzo Zanca proponendo eventualmente il ripristino dei tornelli.

martedì 12 febbraio 2013

-Botta e risposta tra Renato Accorinti ed il Movimento Cinque Stelle;il pacifista infatti replicando ai grillini che avevano preso le distanze dalla sua candidatura a sindaco,ha affermato di non avere mai chiesto niente al movimento di Beppe Grillo.
-Bersani a Messina.Il segretario del Pd ha parlato in un Palacultura strapieno di gente.Con lui,oltre il leader locale Francantonio Genovese, anche il candidato al Senato Corradino Mineo.Durante l'incontro ha ribadito il no ai condoni,la lotta all'evasione fiscale ed alla corruzione,no ai tagli alla scuola ed alla sanità,sì all'unioni civili tra persone dello stesso sesso,porre fine al berlusconismo e realizzare un piano di infrastrutture soprattutto nel Mezzogiorno,ribadendo un no secco al ponte sullo Stretto.
-Approvato dal consiglio comunale il piano di riequilibrio finanziario fino al 2022.
-Il prefetto Trotta inoltrerà richiesta formale al Presidente della Regione Crocetta per lo scioglimento dell'Ente Porto.

lunedì 11 febbraio 2013

Papa Benedetto XVI si dimetterà il 28 febbraio alle ore 20.00. La notizia choc ha fatto il giro del mondo in pochi minuti.Pare che le motivazioni della sua scelta siano di carattere fisico.Il Conclave per le elezioni del nuovo pontefice si potrebbe tenere il prossimo marzo.Il cardinale Sodano ha detto che si tratta di"un fulmine a ciel sereno".

domenica 10 febbraio 2013

-Fini a Messina.Stamane a Palazzo Zanca il Presidente Fini rivolgendosi alla platea ha definito la sua coalizione come una formazione che vuole superare i vecchi schieramenti ed avendo come obiettivo un'agenda per le riforme.Erano presenti Briguglio,Granata ed il senatore Baldassarri.
-Oggi commemorate a Messina in via Istria le vittime delle Foibe.

sabato 9 febbraio 2013

-Silvana Arbuse ha presentato i candidati de La Destra nel Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni.Presenti l'avv.Enzo Trantino,
leader storico della Destra siciliana e Paolo Spadafora componente nazionale del movimento Istria-Fiume-Dalmazia.
-Montezemolo a Messina per la campagna elettorale,parla di giovani,scuola e competività.
-Presentata a Palazzo dei Leoni le liste del Movimento Cinque Stelle.
-Ingroia a Messina presentando i suoi candidati incentra la sua campagna elettorale sulla lotta alla corruzione ed all'evasione fiscale.